socio-200

Guida per il nuovo utilizzatore

 

- COS'E' LA SIGARETTA ELETTRONICA

La sigaretta elettronica (o "e-cig"), il misterioso oggetto sempre più discusso, non è altro che un mini-inalatore elettronico; 

ha lo stesso principio di funzionamento di un comune apparecchio per aerosol che potete trovare in qualsiasi farmacia. A differenza da quest'ultimo però, per ottenere un vapore finissimo e del tutto simile al fumo di una sigaretta tradizionale, fa evaporare (o atomizzare) il liquido comandando una resistenza elettrica collegata ad una batteria. Infatti, la sigaretta elettronica non si fuma, si "svapa". 

La sigaretta elettronica è nata come aiuto per i fumatori che hanno deciso di smettere con le sigarette o di calarne drasticamente il numero quotidiano.
L'obiettivo della sigaretta elettronica è quello di "imitare" una sigaretta dando al fumatore delle sensazioni simili a quelle che ha con le sigarette tradizionali, ma senza pericoli per la sua salute e a prezzo molto più contenuto. Sta poi a ciascuno di noi decidere se abbandonare gradualmente anche la sigaretta elettronica e smettere del tutto, oppure di "convertirsi" a qualcosa di più salutare senza togliersi il piacere di fumare.

 

- PERCHE' FUNZIONA

Funziona perché riproduce le sensazione che il fumatore cerca, vale a dire il colpo in gola, il gusto, il fumo, la nicotina (che può essere presente in quantità variabili da alta a nulla), ma senza combustione. La sigaretta elettronica è anche detta "vaporizzatore" perché altro non fa che scaldare un liquido, composto da glicole propilenico e glicerina vegetale (entrambi  praticamente innocui e utilizzati da tempo nell'industria alimentare e cosmetica) così fino a farlo diventare vapore. Il fumatore quindi ha una sigaretta che si comporta come una "tradizionale" limitando però drasticamente il danno, fa risparmiare, non ingiallisce i denti, non fa puzzare ambienti e vestiti e soprattutto non è cancerogena.

 

- COME FUNZIONA

 La batteria fornisce l'energia necessaria all'atomizzatore per vaporizzare il liquido contenuto nel serbatoio che avremmo precedentemente caricato.

 

- COME SI UTILIZZA

 Dopo aver caricato il serbatoio col liquido che avremmo scelto (con o senza nicotina), si avvita l'atomizzatore alla batteria e la sigaretta è pronta allo svapo.

 

- QUANTO DURA

A livello di componentistica, le batterie durano centinaia di ricariche. Ogni Atomizzatore può essere ricaricato decine o centinaia di volte, fin tanto che non si usura o si rovina.

La resistenza (o coil) è il componente che ha la vita più breve; dipende dal tipo di atomizzatore, dal tipo di liquido utilizzato e dal corretto uso del tutto. Mediamente possiamo dire che una coil funziona al meglio per 10-20gg

 

wiki_elett
wiki_trad

  

- Video

- I principali vantaggi rispetto alla sigaretta tradizionale 

- Consigli per iniziare

- I liquidi

- La nicotina

- Risparmio Economico

- Assistenza e Supporto Clienti

 

©·2010-2017 e-smokers.it -·all rights reserved